Twitter Facebook Youtube

Supermoto delle Nazioni

Campioni del Mondo,Campioni del Mondo,Campioni del Mondo e Campioni del mondo!!!

 

Pleven, 6 ottobre 2013 – Il team L30 Racing, dopo il titolo italiano, aggiunge in bacheca il titolo di Campioni del Mondo a squadre.

 

In terra bulgara Ivan Lazzarini, Christian Ravaglia e Teo Monticelli hanno dato spettacolo e dopo un avvincente duello con i fortissimi piloti di casa, capitanati dal “noto pilota bulgaro Mauno Hermunen”, si sono aggiudicati il titolo per la quarta volta e di queste quattro vittorie Ivan ne ha sempre fatto parte.

 

Già dalle qualifiche si era visto che sarebbe stata una gara durissima da giocarsi fino alla bandiera a scacchi della terza manche. In Gara1 le cose si sono messe subito male perchè Ivan, che scattava dalla prima fila, è rimasto coinvolto in una caduta alla prima curva che lo ha relegato in ventiquattresima posizione. Il nostro alfiere non si è perso d’animo e ha rimontato furiosamente fino alla nona posizione. Le cose per fortuna sono andate meglio per il compagno di squadra che, uscito indenne dalla mischia, ha portato a casa un’ottima quinta posizione.

 

In Gara2 è stata la volta di Christian e Teo che hanno corso una gara fantastica portando a casa rispettivamente la seconda e l’ottava posizione che ha regalato la seconda posizione provvisoria al team Italia.

 

La terza è stata la manche più entusiasmante, l’italia ha schierato Ivan in prima fila e Teo in quinta fila, mossa azzeccata perchè Ivan ha compiuto un’impresa incredibile scattando primo e tenendo la posizione fino alla bandiera a scacchi, nonostante l’incalzare del pilota bulgaro che, essendo sostenuto dagli oltre 3000 spettarori, ha cercato in tutti i modi di passare il nostro pilota. Teo ha compiuto anche lui una gara fantastica recuperando fino alla settima posizione che ha così decretato la classifica finale: Italia, Bulgaria, Francia.

 

Questo Titolo è chiaramente merito di tutto il team Italia, che grazie a 3 piloti fortissimi ed un intesa perfetta, ha fatto sì che l’iride sia tornato in casa Italia e il team L30 Racing è fiero di averne fatto parte mettendo in condizione Ivan di dare il suo grandissimo contributo, tutto questo grazie a uno staff, sponsor e tifosi incredibili che ci permettono di rendere i sogni possibili!!!

 

Classifica:

1° Italia punti 23, 2° Bulgaria punti 25, 3° Francia punti 32, 4° Repubblica Ceca punti 36, 5° Austria punti 38