Twitter Facebook Youtube

Mondiale S1 – 7°GP Jesolo

ED E’ BRONZO!

 

Jesolo 14 settembre – La stagione si chiude con un grandissimo risultato per il Team L30 Racing. A Jesolo si è svolta l’ultima prova del campionato del Mondo e ha assegnato al nostro Ivan la medaglia di bronzo nel Mondiale e un ennesimo podio stagionale conquistando il terzo gradino.

 

Ivan fin da sabato si è dimostrato veloce, conquistando la quarta piazza. In Gara1 nonostante una partenza infelice, ha terminato al quarto posto, sorpassando in una pista molto ostica e infiammando il pubblico di casa. In Gara2 Ivan azzecca la partenza e transita al terzo posto, mantenendolo fino a fine manche, ragionando anche in ottica di Campionato. Questo risultato, infatti come già detto, gli vale la medaglia di bronzo e il terzo posto di giornata.

 

Lorenzo, nella gara dell’Europeo ha trovato un po’ di difficoltà nel tracciato e non è riuscito ad avere il feeling giusto. Il sabato ha ottenuto il nono tempo, mentre domenica il feeling migliora ma due brutte partenze lo relegano nelle retrovie e termina decimo di giornata e ottavo di Campionato.

 

La stagione Mondiale si conclude qui a Jesolo e il terzo posto di Ivan ripaga gli sforzi fatti dal Team e da tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto. Siamo finiti sul podio 5 volte in sette gare, conquistando anche un Gran Premio. Questo la dice lunga sul magnifico lavoro svolto da tutti quanti. La nostra stagione, tuttavia, non si chiude qui, ma abbiamo ancora due impegni importanti… il Supermoto delle Nazioni il 12 ottobre a Cremona dove la squadra italiana tenterà di riconquistare il titolo di Campioni del Mondo in carica e la finale degli International Series il 9 novembre all’EICMA.

 

Classifica di giornata S1:

1° Mauno Hermunen punti 47, 2 Adrien Chareyre punti 47, 3° ° IVAN LAZZARINI punti 38, 4° Thomas Chareyre punti 38, 5° Angel Karanyotov punti 30

 

Classifica di Campionato del Mondo:
1° Thomas Chareyre punti 309, 2° Mauno Hermunen punti 304, 3° IVAN LAZZARINI punti 273, 4° Adrien Chareyre punti 262, 5° Pavel Kejmar punti 203