Twitter Facebook Youtube

Campionato Italiano – 3^ tappa Ottobiano

SPORCHI E CONTENTI

 

Ottobiano, 29 maggio 2016

 

Più di 120 piloti al via per la terza tappa degli Internazionali d’Italia a Ottobiano e anche per questo week-end la pioggia incessante non si è dimenticata di noi.

 

Nella categoria S1 Andrea Occhini partiva dalla seconda fila in quarta posizioni e ha dato vita a due manche estremamente intelligenti guidando senza commettere errori in un tracciato molto difficile e insidioso, che ha provocato molte cadute nel corso delle due manche. Occhini chiude con due ottimi secondi posti alle spalle di Marc Schmidt, risultato che gli vale il secondo posto di giornata e gli fa estendere il vantaggio sia nel campionato italiano che negli Internazionali d’Italia.

Max Verderosa conquista un sensazionale quarto posto di giornata, con un quarto e un quinto nelle rispettive manche.

Sempre in S1 Gente, in dodicesima posizione di griglia, dà vita a due ottime rimonte e dimostra un feeling sempre crescente sulla sua Honda RedMoto e concluse sesto in Gara1 e settimo in Gara2, che gli valgono il sesto posto finale.

In S2 Emiliano Cavagnino conclude 20° in Gara1 e 16° in Gara2, nono di giornata della sua categoria. Roberto Ponsicchi e Luca Fusi non rientrano nella Finale A e chiudono rispettivamente terzo e quinto della Finale B.

 

Nella Onroad Lorenzo Papalini non azzecca le qualifiche e parte soltanto in 23^ posizione.

Si riscatta in Gara con un 15° posto in Gara1 e un ottimo 10° in Gara2 che gli valgono l’11° posto di giornata.

 

Nel Trofeo Honda RedMoto altra bella prestazione di Orazio Catena che conquista il terzo gradino del podio, con un primo posto in Gara1 e un quarto posto in Gara2.

Mattero Rossi, new entry del Team L30 Racing, conclude al settimo posto finale.

 

Prossima gara sarà a Jesolo il 19 giugno.

Di seguito il link per consultare le classifiche http://www.offroadproracing.it/race-result-supermoto/